Alimentazione

Pranzo e Cena, facile!

La malattia in genere è salute danneggiata, provocata da indebolimento. E’ per questo che bisogna preoccuparsi dell’intero organismo nell’assieme e non di un suo organo in particolare. (VALDO VACCARO – Alimentazione Naturale)

 

♫♫Dean MartinThat’s Amore♫♫      

 

Nutrirsi, dimagrire e, o, mantenere comunque un buon benessere generale necessita di buone digestioni.

Per cui senza entrare nei “particolari” delle tante (troppe) filosofie, tendenze, mode, novità, stravaganze e sperimentazioni inerenti i modelli alimentari, ciò che a mio parere porta un immediato miglioramento del benessere generale consiste nell’applicare disciplinatamente il sottostante schema:

un primo piatto base da ripetersi a pranzo e cena consistente in “crudità vegetali” per un 50% in peso circa dell’intero pasto ed un secondo piatto differenziato tra pranzo e cena dove un “vegetale cotto” (circa 20%) aiuta alla sazietà ed accompagna il macro nutriente in “amido” o “proteina” in circa il 30% dell’insieme.

Per la composizione specifica sarà sicuramente utile rivolgersi ad un esperto per le opportune valutazioni in un quadro di realistica attuazione riferita alla stagione, alla località, allo stato psicofisico, ai gusti ed alle inclinazioni etiche degli interessati.

“Lavorare, mangiare, bere, dormire, amare: tutto deve essere misurato.” IPPOCRATE DI COO

 

♫♫Breakfast in America, Supertramp♫♫

 

 

Declaratoria obbligatoria per la legge italiana : quanto scritto in questo articolo è il sunto di opinioni, idee, esperienze e simili in linea con la Costituzione Italiana che sancisce la libertà di pensiero e di espressione delle proprie idee. I suddetti non sono consigli medici o terapie, per le quali, per legge, è necessario un medico laureato, abilitato e iscritto all’albo. Tali scritti non si pongono in conflitto con la medicina ufficiale ma anzi la integrano nella promozione del benessere globale della persona.

 

 

 

Giuseppe Fadda, perito elettrotecnico e tecnico di azienda elettrica per più di un trentennio, lascia il lavoro principale per dedicarsi a tempo pieno ad una passione nata fin dai tempi della scuola superiore, fondata nella ricerca della salute e del benessere come principi faro di una vita piacevole e consapevole, senza confidare nei principi della medicina chimica. Corsi, seminari ed una variegata moltitudine di libri  costituiscono la sua formazione uniti ad uno spirito di ricerca e curiosità mai sopiti e ad una esperienza sul campo di lunga data e sempre in corso.

Comments are closed.

Powered by: Wordpress